Renault 5 EV, su strada nel 2022

Renault vuole far rivivere, a distanza di 50 anni esatti, il mito della R5 prodotta dal 1972 al 1985 in oltre 5 milioni e mezzo di esemplari in tutto il mondo, punto di riferimento per gli appassionati, soprattutto nelle versioni più spinte e veloci come la 5 Turbo.

Il design del nuovo modello non ha infatti per niente dimenticato il passato, che si ritrova in alcuni elementi stilistici riproposti in chiave moderna, come i passaruota posteriori ampi, i gruppi ottici posteriori, nonchè le linee della carrozzeria che la rendono subito riconoscibile.

La nuova Renault 5 elettrica nascerà sulla piattaforma CMF-BEV del gruppo, destinata alle piccole auto elettriche, con lo scopo di tagliare i costi di produzione per avere dei prezzi accessibili. Questo sarà possibile grazie alle nuove batterie che saranno utilizzate, a base di nichel, manganese e cobalto.

La R5 EV è l’emblema del programma denominato “Renaulution”, ovvero la volontà del brand francese di portare avanti una gamma auto completamente elettrificata. La compatta a batteria, seppur nella sua versione prototipale, anticipa l’arrivo della vettura di serie che andrà in produzione dal 2022 e che sarà costruita nella stessa fabbrica dell’originale.