Lidl adotta il primo camion elettrico nella sua flotta

Oltre ad aver installato le colonine di ricarica gratuite nei punti vendita, la Lidl Italia continua la sua politica green con l’inserimento in flotta del primo veicolo industriale elettrico a batterie. Un mezzo Scania refrigerato con una cassa frigo da 23 europallet (due zone di refrigerazione ad azoto liquido) e totalmente elettrico (3 assi con una potenza di 230 kW (313 CV) in continuo e 295 kW (401 CV) di picco e un’autonomia di 250 km), che pone Lidl tra i pionieri della GDO nella transizione al trasporto del futuro.

Luca Ros, Direttore Logistica Lidl Italia ha commentato così l’impegno di Lidl a favore di una logistica sempre più green: “Il nostro obiettivo a lungo termine è la decarbonizzazione dei trasporti e il lancio di questo nuovo veicolo industriale elettrico a batterie costituisce un importante passo avanti in questa direzione.

Si tratta di un percorso iniziato anni fa e che oggi ci vede fra i protagonisti della logistica rispettosa dell’ambiente, potendo annoverare una flotta sempre più alimentata con carburanti alternativi. Grazie alla virtuosa partnership con Scania e LC3 ci poniamo come pionieri del trasporto pesante sostenibile e siamo orgogliosi di poter annunciare la messa su strada del nostro primo mezzo elettrico. L’operazione non si esaurisce qui, poiché nei prossimi mesi è previsto anche un ampliamento della flotta a servizio di altri centri logistici Lidl in Italia.”