Stella Vita, il primo camper ad energia solare

Alcuni studenti olandesi della Eindhoven University of Technology hanno costruito da soli un camper a energia solare. Ci hanno viaggiato per 3.000 km con l’obiettivo di sperimentare un nuovo modo di muoversi, green e sostenibile. Sono partiti da Eindhoven per arrivare a Tarifa, passando per Bruxelles, Parigi, Bordeaux, Madrid, a bordo di un futuristico camper completamente autosufficiente.

Il camper si chiama Stella Vita ed è alimentato esclusivamente grazie a pannelli solari posti sul tetto. La loro presenza garantisce fino a 730 km di autonomia grazie all’energia ricavata da una giornata di sole. È possibile anche fare una doccia, guardare la TV, caricare i computer e cucinare. Il camper, che ha una velocità massima di 120 km/h, è una vera e propria casa mobile. Al suo interno ci sono, infatti, una cucina, un letto, una doccia e i servizi igienici.

Per farlo, hanno ottenuto una licenza stradale dall’autorità automobilistica olandese che gli permettesse di guidare per tutta l’Unione Europa. Il lavoro è durato un anno e mezzo e il risultato non è solo un prototipo, ma un veicolo già pronto all’utilizzo, che aspetta solo di essere prodotto in larga scala e introdotto nel mercato.